Newsletter – aprile 2016

CHIESE E MONDO

Amoris laetitia, l’amore e la famiglia
Sul documento di papa Francesco sulla “gioia dell’amore che si vive nella famiglia” il commento di Gianfranco Brunelli.

01

_________________

Kasper: la misericordia oggi fa rivivere Dio di Stefania Falasca
«Non l’indice puntato, ma la mano tesa per aiutare le persone in difficoltà e ho fiducia che il Papa troverà le parole giuste anche per fare pace nel dibattito, soprattutto per confortare le famiglie e spiegare quello che è il concetto cristiano della famiglia». È il commento del cardinale Walter Kasper, interpellato da Avvenire sull’Esortazione postsinodale Amoris laetitia di papa Francesco.

02bis

_________________

Papa Francesco: 2013 – 2016 VANGELO E RIFORME di Lorenzo Prezzi
I tre anni del servizio petrino di papa Francesco segnano più un’epoca che una semplice stagione. Una sintesi provvisoria del suo magistero, dei suoi gesti, delle sue scelte pastorali. Al centro l’Evangelii gaudium e la misericordia. Il ruolo dei poveri e dei religiosi.

03

_________________

Lesbo, ecumenismo, Europa di Ioannis Maragós
Papa Francesco ha qualificato il viaggio a Lesbo come «un viaggio triste». Nella dichiarazione comune dei tre primati di Chiese c’è il perché: «L’Europa oggi si trova di fronte a una delle più serie crisi umanitarie dalla fine della seconda guerra mondiale». E hanno ringraziato ed espresso la loro solidarietà al popolo greco che, nonostante le difficoltà economiche, ha risposto con generosità a questa crisi.

04

_________________

Chiesa “in uscita” ed esercizio dell’autorità di Andrea Grillo
Nel dibattito ecclesiale scaturito dalle parole profetiche di papa Francesco sulla “Chiesa in uscita” e sul “superamento della autoreferenzialità” forse non si è ancora chiaramente compreso quanto questa priorità, che giustamente il papa ha enunciato fin dai primi giorni del suo ministero – e che già era chiaramente presente nel suo testo presentato alla Congregazione dei Cardinali in conclave – richieda una profonda revisione dello stile con cui la Chiesa pensa e agisce rispetto al tema del “potere” e della “autorità”.

05

_________________

«Caro don tonino, aiutaci, la guerra è ancora un affare» di don Renato Sacco, coordinatore nazionale di Pax Christi

06

_________________

MONACHESIMO

VITA CONSACRATA, ESPERIENZA E ANNUNCIO DELLA MISERICORDIA
Lectio Magistralis del Card. JOÃO BRAZ DE AVIZ Prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.

07

_________________

LITURGIA E SACRAMENTARIA

La comunione al calice

08

Newsletter – febbraio 2016

CHIESE E MONDO

Viaggio apostolico del santo Padre Francesco il Messico (12-18 febbraio 2016)

01

_________________

Verso Cuba: Kirill e Francesco, tre aspetti dell’incontro di Vladimir Zelinskij
L’annunciato incontro del Patriarca di Mosca e del Papa di Roma presenta tre diversi aspetti: politico, ecumenico, spirituale o, se vogliamo, mistico.

02

_________________

Il grido del popolo messicano di Fabrizio Mastrofini
Il “grido” dei popoli e dei fedeli risuoni nella Chiesa. Per questo i cattolici devono decidere con coscienza, la Chiesa deve ritirarsi dall’interferire sulle scelte politiche.

03

_________________

La diplomazia di Francesco. La misericordia come processo politico di Antonio Spadaro S.I.
La Civiltà Cattolica
Download: http://it.clonline.org/detail.asp?c=1&p=1&id=22061

04

_________________

La misericordia di Bergoglio crea scandalo nella chiesa di Enzo Bianchi

05

_________________

Un cammino pieno di gioia di M. Konrad

06

_________________

Beatitudini e giustizia. L’accadere del Regno di Piero Stefani
Si è soliti affermare che le Beatitudini rappresentano il rovesciamento della mappa dei valori consueti.1 È così. Chiamare beati i poveri, coloro che sono nel pianto, i miti, quelli che hanno fame e sete di giustizia, i misericordiosi, i puri di cuore, gli operatori di pace, i perseguitati per la giustizia (cf. Mt 5,3-10) equivale a proporre una realtà davvero altra rispetto al modo in cui si dipanano i nostri giorni; eppure, più di ogni altro discorso, quelle proclamazioni parlano alla nostra vita.

07

_________________

MONACHESIMO

Il fondamento comune nella diversità delle forme di M.Ignazia Angelini
La dimensione contemplativa della vita consacrata. Un modo di abitare l’oggi della storia. Provocazioni verso il futuro.

08

_________________

Vita Consacrata, claustrali: più silenzio e ascolto
“Quest’annno speciale è stato soprattutto una buona occasione per stringere legami. Occasione di incontro e confronto con altre suore della zona di Milano e altri monasteri”. Lo racconta Madre Maria Ignazia Angelini, OSB, Badessa del Monastero benedettino di Viboldone, in partenza per Roma dove parteciperà all’Incontro internazionale “Vita consacrata in comunione”, in chiusura dell’anno che Papa Franecesco ha dedicato proprio a questo tema e in occasione del Giubileo della Vita Consacrata.

09

_________________

Soli ma insieme di Adalberto Mainardi
Monachesimo come vocazione all’unità e alla comunione

monaci5.jpg

_________________

LITURGIA E SACRAMENTARIA

Nuove interpretazioni del Giubileo: in dialogo con Carlo Molari di Andrea Grillo

11

Newsletter – gennaio 2016

FOTO

I SESSIONE STBI – gennaio 2016

CHIESE E MONDO

Giubileo: il vento del Vangelo può scuotere i cristiani e la Chiesa

01

_________________

Firenze 2015: l’umanesimo di Francesco di Simone Morandini
“Possiamo parlare di umanesimo solamente a partire dalla centralità di Gesù, scoprendo in Lui i tratti del volto autentico dell’uomo”. Così – nella splendida cattedrale di Santa Maria del Fiore, sotto la cupola del Brunelleschi, evocando l’arte e la cultura di Firenze, ma anche la ricca realtà civile di una città e di un paese – papa Francesco disegna la prospettiva di lavoro per i delegati del Convegno ecclesiale, ma soprattutto per la Chiesa italiana stessa.

02

_________________

Chiesa da Israele, Chiesa dalle genti di Piero Stefani

03

_________________

De Certeau il profeta errante di Filippo Rizzi
Un sociologo, un antropologo, uno storico della spiritualità («sono solo un viaggiatore della letteratura mistica») capace di interpretare il postmoderno e l’inconscio dei contemplativi del Seicento, attraverso le categorie della psicanalisi freudiana apprese alla scuola di Lacan o semplicemente un sacerdote gesuita in grado di leggere il “cristianesimo in frantumi” della società del suo tempo.

04

_________________

Bauman, l’odio che sospende l’etica
I problemi generati dall’attuale “crisi migratoria”, esacerbati dal panico sulle migrazioni, appartengono alla categoria delle questioni più complesse e controverse.

05

_________________

Continua “Il Regno”, 60 anni di informazione tra fede e storia

06

_________________

Il Giubileo secondo “Ida” e “Philomena”. Magistero e ministero di misericordia al cinema di Andrea Grillo
Anche al cinema si può fare esperienza profonda e toccante di come agisce la “misericordia Dei” e di come Dio si faccia presente nei suoi atti di misericordia, che irrompono misteriosi e sorprendenti nella vita di uomini e donne.

07.08

_________________

MONACHESIMO

Suore, carismi da condividere di Cristina Uguccioni
«Gareggiate nello stimarvi a vicenda» scriveva san Paolo. In una società come la nostra, nella quale di giorno in giorno aumentano conflittualità, violente contrapposizioni e prepotenze, le parole dell’apostolo sembrano un monito destinato a rimanere inascoltato e inattuabile.

09

_________________

Gli studi e le opere del monaco benedettino Adalbert de Vogüé di Mariella Carpinello

10

_________________

Vita consacrata in comunione

11

_________________

LITURGIA E SACRAMENTARIA

“Fare penitenza” nel Giubileo: domande e risposte di Andrea Grillo
Un dialogo sulla penitenza, soprattutto nell’anno giubilare, può essere opportuno, per sollevare quegli aspetti della confessione “che nessuno affronta”. Approfitto delle franche domande sollevate da G.C.Martini per entrare in questioni tanto delicate quanto urgenti.

12

I sessione 2016

Corso 2016-2018 dello

Studio Teologico Benedettine Italiane

PROGRAMMA DELLA I SESSIONE

Roma 07-20 gennaio 2016

Alcune informazioni utili per la prima sessione del corso dello Studio Teologico Benedettine Italiane. Il corso si terrà presso il Monastero S. Antonio Abate, Via S. Sabina 65 – 00157 Roma. L’arrivo è previsto per la mattina di giovedì 7 gennaio e la partenza per mercoledì 20 gennaio 2016.

Per la prima sessione sono previsti i seguenti corsi:

 

Introduzione alla Teologia: Prof. Stella Morra – 12 ore

Introduzione all’Antico Testamento: Prof. M. Pina Scanu – 12 ore

Introduzione al Nuovo Testamento Prof. Marinella Perroni – 12 ore

Introduzione alla Liturgia: Prof. Andrea Grillo – 12 ore

Verrà proposto anche un Seminario di introduzione allo studio delle discipline teologiche (10 ore).