Newsletter – aprile 2020

_________________________________

Chiese e mondo

Ricominciare, con un altro sguardo di Giacomo Costa

L’Italia vive un tempo di sospensione, che indica come sia necessario cambiare sguardo: rinunciare all’illusione di controllare tutto e rinforzare il senso di affidamento alla base di ogni scelta di impegno. In dialogo con i concittadini, i cristiani hanno un contributo specifico da offrire.

_________________________________

_________________________________

La Chiesa che verrà di Ghislain Lafont

_________________________________

_________________________________

L’opzione per il “logos” nel pontificato di Francesco di Andreas Gonçalves Lind

_________________________________

_________________________________

“Donne per un nuovo Rinascimento”: genio femminile al servizio del bene comune

Dodici donne, tra cui economiste, ricercatrici e imprenditrici sono chiamate, attraverso una task force voluta dal governo italiano, a formulare proposte per ricostruire l’Italia dalle macerie della pandemia. Tra loro c’è suor Alessandra Smerilli, consigliere dello Stato della Città del Vaticano.

_________________________________

_________________________________

Gesù e la sua fede di Enzo Bianchi

_________________________________

_________________________________

Riflessioni ai tempi del coronavirus sul senso del futuro di Umberto Galimberti

Dove credeva di essere arrivato, l’essere umano? Perché, costretto a fermarsi, non sa più chi è? E cosa pensa di fare davanti alla negatività della vita?

_________________________________

_________________________________

Le Università pontificie al tempo del coronavirus

_________________________________

_________________________________

Perché tutto non sia come prima

_________________________________

Monachesimo

Potatura pasquale che rigenera

La comunità benedettina di Viboldone in provincia di Milano, racconta la Settimana Santa trascorsa convivendo con il Coronavirus.

_________________________________

Libro di Benoît Standaert “Diario dell’umiltà”

_________________________________

_________________________________

Liturgia e sacramentaria

Se non cambia con la vita, la liturgia diventa un teatrino di Marinella Perroni

Nei giorni di Pasqua l’impatto dell’emergenza sanitaria sulla preghiera della Chiesa ha portato più che mai allo scoperto le difficoltà nella ricezione della riforma liturgica. Papa Francesco, con la preghiera nella grande piazza deserta e la Via crucis, ha smosso scenari ormai irrimediabilmente superati.

_________________________________

_________________________________

Fare messe di Antonio Autiero

_________________________________

_________________________________

Liturgia nella fase 2: analisi e progetto di Andrea Grillo

Marco Gallo, con la sua competenza, affronta con molta serietà il complesso passaggio dalla fase 1 alla fase 2, in vista del ritorno alla fase 3, che è ancora indefinito. In questo “rito di passaggio”, che ci riguarderà di sicuro per mesi, dovremo considerare diverse variabili. E nel frattempo dovrebbe entrare in uso anche il nuovo Messale Romano (3 edizione). Si tratta della prima configurazione complessiva di ciò che ci aspetta.

_________________________________

_________________________________

_________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.